Moxa

il termine ha origine dall'espressione giapponese moe kusa, cioè "erba che brucia". Proprio di un'erba di tratta e cioè dell'artemisia, o erba di San Giovanni.

In un antico trattato cinese si legge: "La foglia di ai ye (moxa) può aprire i dodici meridiani principali, regolare l'energia, espellere il freddo e l'umidità, riscaldare l'utero, arrestare i sanguinamenti, riscaldare la milza e lo stomaco per rimuovere la stagnazione, regolare le mestruazioni e facilitare l'uscita del feto".
Infatti per questo ultimo motivo anche in occidente viene utilizzata in alcuni ospedali.

Quanto più una malattia è fredda (yin), cioè cronica, con metabolismo lento (pallore, brividi, stanchezza, arti freddi) tanto più la moxa è efficace.

 

Torna a TUTTI I MASSAGGI


Torna all'indice

Centro estetico e solarium EDEN di Alessia Pastore a Pogno (No) in via Cremosina, 7 info@esteticaeden.it Tel. 339.5883174